LE 5 CONTROSTAGIONI - LA PRINCIPESSA CRUDELTÀ

principessa-crudelta

devi ritirarti in te stesso soprattutto quando sei costretto a stare tra la folla.

(Seneca: epistola 25,6)

La crudeltà rappresentata, è crudeltà verso se stessi, difatti nel quadro vi sono sparse le parole che compongono la frase:

“chiudo i miei occhi, non vedo il cuore della gente”  ed ecco il cuore:

controstagione-crudelta

I quadri si potranno toccare e troveranno in questo caso vetri ad aspettare la pelle delle mani… Si potranno ascoltare, con un pezzo musicale di musica sperimentale, per gentile concessione del Prof Castagnoli del Conservatorio di Torino, infine i quadri si potranno assaggiare .. con del peperoncino e cacao (in bocca la sensazione del cacao amaro secca la parte laterale della lingua… e in seguito vi è il peperoncino che da fuoco al gusto secco del cacao)

carte-credito